Studenti senza specializzazione tecnologica diventano sviluppatori

Samsung SW Academy for Youth (SSAFY) aiuta giovani con background non specialistici che sognano di diventare esperti di software. Ogni anno, giovani da tutta la Corea partecipano al programma, migliorando il loro curriculum grazie a conoscenze certificate, sia tecniche che di management.

Jung e Heejung sono laureati SSAFY che non hanno un background di studio nel campo dell’informatica. Scopri come sono riusciti a raggiungere il loro obiettivo di diventare sviluppatori.

Inseguire il sogno di diventare sviluppatore software

Ciao, sono Jung Kim, un laureato della seconda edizionedi Samsung SW Academy for Youth.

Avevo scelto Economia aziendale come specializzazione con la speranza di lavorare in azienda. Dopo qualche anno, però, mi sono interessato alle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione. Detto questo, il solo pensiero di dover imparare qualcosa di completamente nuovo è stato travolgente per me. Inoltre, dovevo competere con chi aveva già studiato programmazione per quattro anni al college.

SSAFY mi ha infuso fiducia. Ogni volta che imparavo qualcosa di nuovo o risolvevo problemi con i miei colleghi, sentivo che stavo diventando sempre più sicuro di me stesso. Il primo semestre è stato progettato per gli sviluppatori alle prime armi come me, il che mi ha aiutato a rimanere sempre positivo. Dopo diversi mesi di formazione, sperimentazione di diversi strumenti e preparazione per i colloqui, ho trovato lavoro come sviluppatore front-end in un'azienda IT coreana. Voglio ringraziare SSAFY per avermi aiutato a realizzare il mio sogno.

Condividere l'emozione del successo con la squadra

Ciao, mi chiamo Heejung Kim. Sono specializzato in ingegneria elettronica e volevodiventare sviluppatore.

Mi sono iscritto al SSAFY come studente del terzo gruppo, senza avere alcuna conoscenza di base in programmazione. Essendo nuovo della materia, non solo ho dovuto imparare la materia, ma ho dovuto ricevere molta assistenza dai consulenti e dai membri della squadra. Il mio lavoro è stato ripagato quando ho trovato lavoro come sviluppatore di software in una banca prestigiosa.

Studiare è stato difficile, ma lo è stato altrettanto la ricerca del lavoro verso la fine del programma. L'amarezza e la pressione emotiva erano forti quando le mie candidature non venivano accolte. In momenti come questi, i consigli e gli incoraggiamenti del mio tutor SSAFY mi hanno motivato a non mollare. Quando finalmente ho ottenuto il lavoro che desideravo, il mio tutor e tutta la mia squadra hanno versato lacrime di gioia insieme a me. Ho passato un anno in SSAFY nel momento in cui ero più disperato circa la possibilità di raggiungere un obiettivo di carriera e non dimenticherò mai tutto il sostegno che ho ricevuto e che mi ha fatto andare avanti.

Condividi questa storia dei future leader fare passi verso I loro sogni.

Salvare la fauna selvatica minacciata di estinzione grazie alla tecnologia

“Ho vissuto in Tasmania per larga parte della mia vita, quindi non sorprende che io sia una amante degli animali". Meg Philips è la vincitrice del Samsung Solve for Tomorrow di Australia del 2021. La sua passione per gli animali l'ha spinta a escogitare una soluzione tecnologica per proteggerli.

“La Tasmania è nota per le sue bellezze naturali e la fauna selvatica unica, così come la grande quantità di incidenti stradali che coinvolgono animali. Si stima che ogni anno sulle strade della Tasmania vengano uccisi fino a mezzo milione di animali, il che è assolutamente devastante per le specie autoctone, molte delle quali sono a rischio di estinzione”.

La conoscenza STEM protegge le specie a rischio di estinzione

Meg ha deciso di passare all'azione per salvare gli animali. Le è venuto in mente che la tecnologia RFID potesse essere utilizzata per prevenire gli incidenti tra le auto e gli animali.

RFID utilizza i campi elettromagnetici per identificare e tracciare i tag attaccati agli oggetti. “I tag RFID a lungo raggio possono essere attaccati alle auto,” spiega Meg. “Quando l'auto è nel raggio d'azione, il lettore RFID rileva il segnale e attiva il controller che fa partire un allarme che avvisa gli animali vicino alla strada”.

Apportare cambiamenti tangibili nella società

RFID Roadkill Reducer di Meg è una soluzione che utilizza tecnologie già esistenti e richiede un'infrastruttura minima. Riconosciuto per l'alto livello di applicazione STEM, la capacità di risolvere un problema concreto e la fattibilità, il suo progetto si è aggiudicato il primo posto al Solve for Tomorrow Australia del 2021.

“È così gratificante che, dopo tutti i miei anni di studio e di impegno, sono in grado di trovare soluzioni funzionali e ai problemi del mondo reale, specialmente a uno così vicino a casa,” afferma Meg. “Le competenze STEM ti danno gli strumenti per risolvereproblemi in qualsiasi contesto e settore. Uno skillset versatile e potente!”.

Meg ha dichiarato che impiegherà il premio in denaro ricevuto per migliorare il prototipo e la sua fattibilità. Spera di portare la sua idea alla fase successiva presentandola alle organizzazioni locali e di vederla diventare realtà un giorno.

Condividi questa storia per ispirare le giovani menti a creare soluzioni per la società

Appassionarsi alle tecnologie del futuro

In Perù, gli studenti delle scuole pubbliche hanno scarso accesso al coding e alla programmazione poiché queste materie non sono incluse nel normale corso di studio. Nel 2020 Samsung ha aperto il suo primo Samsung Innovation Campus in Perù, rivolto alle giovani generazioni con la passione per l'IT. Nel 2021 ha selezionato 150 studenti delle scuole medie pubbliche che erano pronti a tuffarsi nel mondo del coding e della programmazione.

Cristofer, Kassia, Ariana e Keren sono studenti delle scuole medie che hanno partecipato al Samsung Innovation Campus. La rapida trasformazione digitale nel loro paese ha stimolato la loro curiosità a saperne di più sulle tecnologie del futuro per essere meglio preparati.

Individuare nei propri interessi una carriera futura!

Samsung Innovation Campus ha aperto gli occhi a Cristofer, che ha sempre voluto imparare a programmare in modo approfondito. Grazie al programma, ha potuto individuare il suo interesse professionale per l'ingegneria. “Utilizzando le conoscenze STEM che ho acquisito, voglio provare a costruire un'auto guidata da remoto,” dice Cristofer. “Nel lungo termine, mi piacerebbe approfondire i miei studi di ingegneria e cimentarmi nel campo del codinge della robotica!”.

“Credo che la capacità di programmare sarà in futuro altrettanto importante della capacità di leggere e scrivere,” afferma il suo amico Keren. “Voglio continuare a migliorare le mie capacità di coding e programmazione in linguaggi come Scratch, Rurple e Python”.

Costruire fiducia in sè stessi al di fuori della propria zona di comfort

Ariana aveva sentito parlare per la prima volta di Samsung Innovation Campus dal suo insegnante. “Sebbene il coding e la programmazione fossero delle novità per me, ho pensato che potessero essere un'esperienza emozionante”. Con tutti i suoi compagni di classe, Ariana ha imparato a programmare software come Arduino. Ha anche avuto la possibilità di costruire apparecchiature informatiche utilizzando le competenze che aveva acquisito. Ariana condivide il suo successo, dicendo: “Attraverso la programmazione, posso ideare, creare e sviluppare una soluzione che può aiutare anche altre persone”.

Samsung Innovation Campus è stato un'iniezione di energia anche per la compagna di classe di Ariana, Kassia. Grazie al programma, ha potuto imparare a comunicare in modo più efficiente con gli altri attraverso i soft skills. “Il corso non solo mi ha aiutato a imparare diversi linguaggi di programmazione, ma mi ha anche insegnato a capire l'importanza della comunicazione, del gestire le emozioni e lavorare come membro di una squadra.”

Condividi questa storia per ispirare la prossima generazione a trovare la propria passione.

Il nostro approccio

  • Sostenere le future generazioni
  • Esprimere tutte le loro potenzialità
  • Guidare il cambiamento
    sociale positivo
Siamo impegnati a migliorare la comunità globale con idee di trasformazione, dedicheremo le nostre risorse a migliorare la società globale e continueremo a sviluppare e progettare innovazioni utili per le esigenze delle persone in un mondo in continua evoluzione.

Crediamo nelle potenzialità delle future generazioni

Mettiamo le persone al centro di tutto ciò che facciamo Riteniamo che tutti debbano trarre beneficio dalla promessa che la tecnologia migliorerà e modellerà il nostro mondo e siamo convinti che le generazioni future hanno tutte le potenzialità per promuovere cambiamenti significativi grazie alle innovazioni.

Esploriamo requisiti didattici esclusivi in tutto il mondo

L'apprendimento è un'esperienza personale. Sfruttando la nostra presenza internazionale, stiamo impegnando le nostre risorse per fornire programmi di didattici di qualità basati su standard globali ma in grado di garantire impatti positivi a livello locale.

Apprezziamo la collaborazione

Abbiamo sperimentato personalmente il valore della collaborazione e i risultati che possiamo raggiungere collaborando e impegnandoci a promuovere il cambiamento, risolvere problemi sociali e superare le difficoltà.